Secondo Articolo

Secondo Articolo

“Tempo verrà in cui, con esultanza, saluterai te stesso arrivato alla tua porta, nel tuo proprio specchio, ed ognuno sorriderà al benvenuto dell’altro”. Inizia così la celebre poesia “Love after love” di Derek Walcott, grande poeta caraibico. Essa ci mostra come, spesso, guardandoci allo specchio, vediamo solo il nostro Io superficiale. Siamo stranieri ed ignoti a noi stessi se non proviamo a “sbucciare via” questa immagine sfocata e a sostituirla con quella del nostro vero Io, quello di maggior spessore, frutto delle molte vite che abbiamo incontrato, degli amori che ci hanno plasmato. E’ possibile quindi rincontrarci, accogliere quella parte di noi che ci è stata a lungo indifferente ed estranea, che abbiamo più e più volte ignorato, e festeggiare l’incontro con lo straniero che abita in noi.